Il dolore che ho dentro non lo posso condividere mi sta schiacciando


E guardo ogni giorno il cielo e mi rendo conto che la vita è un briciolo che vola via e ogni giorno se ne va un pezzo di noi, e che pian piano ci avviamo alla morte. E' così facile addormentarsi in eterno...ed è così difficile trovare la felicità, che a mio parere, non esiste affatto, ma solo dolore e oppressione fisica e mentale.
La sofferenza e il dolore sono due cose che mi svegliano la mattina e mi ricordano che ho come un timer che ogni giorno perde una catena di numeri e il cont down diminuisce ogni secondo, ed ogni istante che passa è un istante in più che ci avvicina alla morte.
Perchè la gente è così ostinata nella ricerca della felicità quando prima o poi lascerà questo mondo? Che senso ha essere felici se prima o poi moriremo?
Tanto la vita non è eterna quindi a che serve provare la felicità?
Mi manca il respiro ogni secondo che spreco, ogni istante che vola via è destinato a non tornare mai più, ne in questa vita, ne in nessun altra.
La vita la condividiamo con parecchie persone, perchè mentre noi siamo vivi ci sono altre persone accanto a noi e non che lo sono, quando muore una di esse, è come se morissi anche tu, quindi a che scopo esiste la vita?
Per soffrire?

(fonte di frasi dal web)

0 Responses

Posta un commento

Visualizzazioni totali

abcs